giovedì 16 febbraio 2012

Combattere per la Libertà - la storia di Scozia in libreria

WOW! il mio primo post su Cuore Gaelico!
Ringrazio Rici per avermi dato l'opportunità di scrivere su questo fantastico blog e su un argomento che mi appassiona e affascina molto: il mondo celtico. Spero davvero di esserne all'altezza!

Una delle mie passioni, oltre alla Scozia e all'Irlanda, è la lettura e quindi ho pensato di unire le cose e informarvi di un'uscita letteraria "a tema".
Dal 2 febbraio è in libreria Il condottiero di Robyn Young
Editore: Nord Edizioni
Pagine: 626
Prezzo: € 19.90
Trama:
La guerra per la successione al trono di Scozia è iniziata: la morte improvvisa di Alessandro III ha lasciato un pericoloso vuoto di potere, scatenando le ambizioni dei nobili locali. Ma nessuno di loro sospetta di essere, in realtà, una semplice pedina nello scacchiere costruito con pazienza e abilità da Edoardo d’Inghilterra. È stato lui a organizzare l’«incidente» che ha ucciso il re, e ora è lui ad alimentare le lotte intestine e il caos, in attesa del momento giusto per uscire allo scoperto e diventare il salvatore del popolo scozzese, proponendo come legittima erede al trono Margherita, principessa di Norvegia nonché promessa sposa del suo primogenito…

Tuttavia Edoardo è destinato a scoprire quanto sia difficile sottomettere il cuore degli uomini. Il seme del dubbio si è infatti insinuato nell’animo di Robert Bruce, rampollo di una delle famiglie più influenti del regno e da sempre alleata con la corona inglese. Dopo aver ricevuto l’incarico di sventare una congiura ai danni di Edoardo, il giovane si è reso conto che gli uomini da arrestare non sono traditori, bensì patrioti pronti a sacrificare la vita per difendere l’indipendenza della Scozia. E presto anche Robert dovrà fare una scelta: coronare i suoi sogni di gloria, consegnando così il proprio Paese all’invasore straniero, o rinunciare a tutti i privilegi nobiliari, radunare un esercito di ribelli e combattere. Combattere per la libertà.

Robyn Young ha conseguito un Master in Scrittura Creativa all’University of Sussex e insegna a Brighton, dove vive. È autrice di poesie e racconti apparsi su varie riviste e in diverse antologie. Anima Templi (Nord, 2007), il suo romanzo d’esordio e primo episodio della trilogia che ricostruisce il periodo dell’ultima crociata, è stato salutato da un trascinante successo internazionale. E il successo si è ripetuto con Crociata (Nord, 2008) e Requiem, che hanno definitivamente consacrato Robyn Young come una delle autrici di thriller storici più entusiasmanti degli ultimi anni.

 
Il Condottiero è il primo capitolo di una trilogia chiamata La Serie Dell’Insurrezione.

2 commenti:

  1. Non conoscevo questo libro

    Alba gu bràth

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neppure io! :O Dovrò rimediare ;) Grazie Methos :D

      Elimina